FACCIAMO UN VIDEO

Insieme al gruppo, decidete un bel posto (o più posti) dove si potrebbe filmare il video. L’idea di questa creazione è che tutti si vedono attaccare i post-it su tutto il corpo, sulla fronte, ecc. (Puoi chiedere ai passanti in strada o alle persone nell’edificio di aiutarti) “Pigro” “Approfittatore” “Buono a nulla” “Troppo nero” “Lascerà la compagnia per i suoi figli!” … tutti con riferimento allo status dei disoccupati.

Durante il tempo in cui le persone attaccano questi post-it, la persona che soffre fissa la telecamera, senza emozioni o con emozioni tristi. Una volta che tutti i post-it sono bloccati, la persona li rimuove. E poi sorride e attacca i suoi post-it. E il sorriso diventa sempre più grande mentre si posizionano i post-it su se stessa, perché sa in quel momento che è infinitamente più di quello che la società pensa che sia.

Lei è la sua definizione.

filma solo dalla testa al petto, in modo che i post-it possano essere letti e assicurati che i post-it siano leggibili (scritti in lettere maiuscole, con un pennarello nero).

Contenuto Lezione